Edili Cgil, Cisl e Uil: stato di agitazione nel cantiere di Roma allargamento di via Tiburtina

Garanzia della tutela occupazionale e pagamento di tutte le retribuzioni correnti e arretrate. Sono queste le priorità delle organizzazioni sindacali romane degli edili di Cgil, Cisl e Uil,  nella vicenda Tecnis SpA, dopo il termine del commissariamento della Società. Prendiamo atto che la gestione commissariale ha garantito il mantenimento di tutti I livelli occupazionali, tra cui…