Solidarietà ad Arturo Scotto per l’aggressione fascista subita

Il “branco fascista” colpisce ancora. Ormai le “squadracce” passano da violazioni, profanazioni ad aggressioni vigliacche. Esprimiamo solidarietà ad Arturo Scotto, aggredito a Venezia, e ricordiamo alle Istituzioni nazionali, regionali e cittadine la legge del 20 giugno 1952 n. 645 in materia di apologia del fascismo, che prevede una dura sanzione per: “chiunque fa propaganda per…