Aggressione fascista a Ponte Mammolo, Cgil e Anpi: fermare l’escalation di violenza xenofoba

Nella giornata di martedì, all’ingresso della stazione metro di Ponte Mammolo, un cittadino di origine afgane è stato aggredito fisicamente e verbalmente. L’autore, fermato dagli agenti, ha mostrato una croce celtica tatuata su una mano, rivendicando la natura xenofoba e fascista dell’aggressione. La Cgil di Rieti Roma Est Valle dell’Aniene e la sezione Anpi Bruno…